.
Annunci online

attentialcane [ politica e occidentalismi ]
 


"Bau bau baby"
                Freak Antoni 


Segui attentialcane su Twitter


Scrivetemi su: maxsorci@yahoo.it

Questo blog è gemellato
con Nonsolorossi.



  
Riassunto, il raccoglitore delle notizie della rete!
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 
CIRCUS.IT : XML/RSS/ATOM Feeds Aggregator

Antipixel di Lamianotizia 


6 novembre 2012


AUGURI A CARMEN RUSSO (ANCHE SE LUCIANA LITTIZZETTO NON E' D'ACCORDO)

Dopo Gianna Nannini, ecco Carmen Russo. Avrà un figlio in tarda età e Luciana Littizzetto la fa a fettine nel consueto monologo appollaiata sulla scrivania di Fabio Fazio.

“Io capisco che vuoi un figlio a tutti i costi – ha detto – ma al mondo ci sono milioni di bambini che hanno bisogno di una mamma e di un papà che sono già grandicelli, così c'è pure minore differenza anagrafica”. E poi ancora: “Invece di riempirti di ormoni, guardati intorno e facci un pensierino”.

Ora, alzi la mano chi non lo ha pensato. Hai 53 anni, lascia perdere e fatti un calcolo mentale: quando ne avrai più di 70 tuo figlio andrà a votare per la prima volta e sarà costretto ad improvvisarsi geriatra già in tenera età. Non è un po' egoismo, il tuo? E poi via con considerazioni sulla liceità del travalicamento delle leggi della Natura e come era verde la mia valle e Il Mondo nuovo di Aldous Huxley eccetera.

Se ci riusciamo, cerchiamo però di mettere tra parentesi biologia, letteratura ed etica e concentriamoci su Luciana Littizzetto. Che avrà pure ragione, ma che parla con una violenza verbale che va al di là della presa per i fondelli. C'è dentro un moralismo bacchettone di una sinistra savonaroliana che giudica tutto e tutti e fa finta di essere moderna e liberale.

Sparare su Carmen Russo a Che tempo che fa è troppo facile. E rasenta la codardia. Carmen Russo sconta – a parità di età con Gianna Nannini, rocker anarcoide – un passato volgarotto da soubrette popputa. Che alla sinistra-che-piace suscita un atteggiamento a metà strada tra il compatimento e l'irrisione.

Dire “io me la immagino che partorisce con le gambe spaccate a 180 gradi alla presenza di un coreografo” è una battuta che fa ridere, indubbiamente. Però suona un po' stonata se detta da una donna a un'altra donna. Non è rispettosa, ecco.

Dunque fa bene Carmen Russo a non rispondere direttamente. E, per quanto possa valere, faccio auguri di cuore a Carmen e a Enzo Paolo Turchi (che un po' coreografo lo è). E anche al nuovo arrivato che – questo è sicuro – sarà senz'altro contento di nascere. Voi che dite?


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Carmen Russo Littizzetto

permalink | inviato da Attentialcane il 6/11/2012 alle 21:41 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     ottobre        dicembre