.
Annunci online

attentialcane [ politica e occidentalismi ]
 


"Bau bau baby"
                Freak Antoni 


Segui attentialcane su Twitter


Scrivetemi su: maxsorci@yahoo.it

Questo blog è gemellato
con Nonsolorossi.



  
Riassunto, il raccoglitore delle notizie della rete!
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 
CIRCUS.IT : XML/RSS/ATOM Feeds Aggregator

Antipixel di Lamianotizia 


1 giugno 2011


DOPO VECCHIONI A SANREMO, PISAPIA A MILANO ADESSO E' L'ORA DI MARIO CAPANNA AL QUIRINALE

"Non è detto che la rivincita dello spirito della Statale sia un male rispetto alla Moratti. Vedremo. Ma tornare allo spirito degli Anni Settanta non è un passo avanti per Milano. Semmai è un passo indietro addirittura rispetto alla Milano da bere degli anni Ottanta. Un passo indietro non solo cronologico". (Il resto è qui)

E poi Christian Rocca rincara la dose su Facebook: "Il gioioso popolo di Pisapia che canta Bella ciao e ci crede, denigrando così la Liberazione e la tragedia causata dal fascismo, è culturalmente e politicamente peggio del celodurismo leghista e del santacheismo berlusconiano. ...In Italia non c'è la dittatura. Milano non è stata liberata. La Moratti (o la PD Iervolino) non occupavano militarmente Milano e Napoli. Avevano vinto le elezioni, hanno governato democraticamente e ora hanno perso. Chi fa questi paragoni con la resistenza e con il fascismo, con l'aggravante dell'allegria e della mondanità come capita anche ai bossiani a Pontida e ai borgheziani sui treni con le nigeriane, per me è un cialtrone. Un impresentabile".


12 maggio 2011


S'INFIAMMA LA CAMPAGNA ELETTORALE A MILANO

Pare che guidasse il padre di Gattuso


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Milan Inter Gattuso Moratti Pisapia Milano

permalink | inviato da Attentialcane il 12/5/2011 alle 8:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


15 ottobre 2010


L'ORDINE DEGLI ADDENDI



Questa notizia - pare che sarà vietato mostrare le bandiere israeliane al Meazza per il prossimo incontro di Champions dell'Inter contro il Tottenham, da sempre considerata la squadra della comunità ebraica di Londra - mi ha fatto fare uno strano, spericolato accostamento tra due diverse situazioni e, se volete, un friccichino balengo dal punto di vista logico. Ora si solleverà, giustamente, un mare di polemiche per il divieto di esporre la stella di Davide. L'altro ieri, quando Ivan
e i suoi amici hanno bruciato a Genova l'aquila nera albanese, non si è sollevato proprio un bel niente. Qua si prepara una sacrosanta protesta contro un divieto che nasce dal timore di una violenza che potrebbe essere consumata; là c'è stato un preoccupante silenzio per uno schiaffo che nessuno temeva, ma che è stato sferrato con violenza davanti a tutta Europa.


29 gennaio 2010


BENALTRISMI E BLOCCO DELLE AUTO A MILANO

L'altro giorno la ministra Prestigiacomo - che qua non si ha in gran pregio - ha detto una cosa che tanto scema non era: il riscaldamento delle nostre case produce smog e, siccome i nostri appartamenti sono un po' troppo caldi, allora sarebbe opportuno abbassare un po' la temperatura. La sera stessa il tg3 ha messo su un servizio di questo tenore: sono ben altre le fonti di inquinamento nelle nostre città, ad esempio il traffico delle auto. E per dimostrare la veridicità di questa tesi ha intervistato tre madri milanesi piuttosto inviperite. Ora, pare che a Milano le mamme siano molto sul piede di guerra su questo argomento. Ci sono comitati, tea parties, crocchi ai semafori. Ho avuto la sensazione che molte di esse, pur di continuare a sorbire i danonevitasnella in mutande e canottiera accoccolate nei loro 25 gradi, sarebbero disposte a far accompagnare i propri bambini a scuola con il calesse. Dalla servitù. 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Milano auto Prestigiacomo

permalink | inviato da Attentialcane il 29/1/2010 alle 9:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


10 dicembre 2008


SPESSA

A differenza di Milano, le alture di Genova si sono svegliate sotto una spessa coltre di neve.


11 dicembre 2007


MILANO DETTA LA LINEA

L’anno scorso, giusto di questi tempi, era successo in una linea metro di Milano.
Adesso New York si adegua.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. milano new york metro lap dance

permalink | inviato da attentialcane il 11/12/2007 alle 11:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa
sfoglia     maggio        luglio