.
Annunci online

attentialcane [ politica e occidentalismi ]
 


"Bau bau baby"
                Freak Antoni 


Segui attentialcane su Twitter


Scrivetemi su: maxsorci@yahoo.it

Questo blog è gemellato
con Nonsolorossi.



  
Riassunto, il raccoglitore delle notizie della rete!
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 
CIRCUS.IT : XML/RSS/ATOM Feeds Aggregator

Antipixel di Lamianotizia 


17 gennaio 2012


HAI PRESENTE UNA VITA A GHIGNARE IN UN PULLMAN

Mi è piaciuto molto questo ritratto di Carlo Fruttero tirato giù da Aldo Cazzullo. Di quel poco che ho letto di Fruttero (e Lucentini, chè l'uno non sarebbe pensabile senza l'altro) mi pare piuttosto veritiero: era divertito dalla gente travertino, i duri e puri lo facevano sorridere. E' per questo che immagino la sua faccia quando Calvino lo invitava ad iscriversi al Pci e - ancora di più - immagino il suo ghigno un po' nauseato ascoltando l'intemerata navonesca di Nanni Moretti contro il povero Fassino. Qui vorrei riprendere una cosa che secondo me è la prova del suo (loro) sguardo lungo. E, purtroppo, minoritario. 

p.s. a proposito di uomini travertino, vi consiglio di dare una scorsa a questo libro di Ernesto Ferrero sugli anni d'oro di Einaudi (nel senso di casa editrice) e degli einaudiani.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. cazzullo fruttero lucentini

permalink | inviato da Attentialcane il 17/1/2012 alle 7:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


14 febbraio 2010


GUFI

Poi ci applichiamo più seriamente. Anche perchè l'intervista di Walter Veltroni oggi sul Corriere della sera merita un'attenta esegesi. Per adesso ci basta segnalare un paio di passaggi. Il primo: "Se il 28 marzo saranno confermati i dati delle politiche 2008, e visti i candidati della destra, il centrosinistra conquisterà 7 o 8 regioni". Cioè: avrei potuto vincere anch'io, se non mi avessero disarcionato. Ergo la "retorica del partito organizzato" non aggiunge nulla. A parte che non esiste controprova - cioè: ammesso che il Pd non perda, non sarebbe dimostrato che avrebbe vinto anche con Veltroni segretario - a parte questo, c'è un secondo passaggio secondo noi molto più significativo. Veltroni afferma che è ora di finirla di considerare la politica come una professione. Essa è, al netto di ogni retorica eh, una vocazione. E lui questa verità l'ha capita guardando in faccia una nuova generazione di politici: "Ce ne sono tantissimi in giro che hanno la luce negli occhi". Tra questi c'è sicuramente chi, con una vittoria di Bersani, sarebbe costretto a prendere il primo aereo per il Burkina Faso. Stavolta. Forse.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. pd bersani veltroni cazzullo

permalink | inviato da Attentialcane il 14/2/2010 alle 18:32 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     dicembre        febbraio