.
Annunci online

attentialcane [ politica e occidentalismi ]
 


"Bau bau baby"
                Freak Antoni 


Segui attentialcane su Twitter


Scrivetemi su: maxsorci@yahoo.it

Questo blog è gemellato
con Nonsolorossi.



  
Riassunto, il raccoglitore delle notizie della rete!
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 
CIRCUS.IT : XML/RSS/ATOM Feeds Aggregator

Antipixel di Lamianotizia 


27 novembre 2010


OSTRECA CON PERLA

Ieri sera a Le invasioni barbariche c'era Nichi Vendola. Che mi sta dispiacendo sempre meno, lo dico senza ironia. Alla domanda della Bignardi su chi avrebbe nominato ministro se fosse diventato presidente del Consiglio lui ha risposto subito: Carlin Petrini.
Oggi apro Repubblica e vedo due pagine del contadino sanculotto dal titolo "Salviamo le ostriche sentinelle dell'ambiente".


22 febbraio 2008


CHE PARLI DI ASOLE E MARTINGALE

Stasera alle Invasioni Barbariche uno dei due Dolce & Gabbana (mi sa Dolce) ha detto di essere un cattolico, sì ma "non proprio per i sacramenti", un po' "così... francescano, contrario alle gerarchie". 
Magari ci tornerò col conforto delle fonti, ma mi pare che San Francesco una delle cose a cui non poteva rinunciare era la Chiesa in quanto ordinatrice di preti in grado di celebrare l'Eucarestia di cui lui (che non poteva dire Messa) non poteva fare a meno. E l'Eucarestia è un sacramento bello e buono, il più grosso sacramento che c'è, diciamo, senza il quale uno non può dire di essere cattolico e infatti San Francesco era cattolico regolamentare. Insomma, Dolce (o Gabbana?) non sa quello che dice.


17 novembre 2007


TENNISTA BARBARICA

A me è parso che ieri sera alle Invasioni barbariche la Daria Bignardi, nell'intervistare il sindaco di Milano Letizia Moratti, fosse un po' troppo incalzante. Intendiamoci, fa la giornalista mica la tennista - e un giornalista deve essere incalzante - però ho avuto l'impressione che non lasciasse parlare l'interlocutore. L'intervista per me era un po' troppo piena di domande. Penso che, prima di tirare un dritto incrociato, di regola è bene aspettare che la palla sia arrivata dalle parti della propria racchetta sennò, invece che giocare a tennis, si simulano soltanto le mosse. Col rischio di tirare gran fendenti alle mosche e di far fare un figurone all'avversario.  


10 novembre 2007


UN PO' VOLPE, UN PO' PAVONE

Ieri sera a Le invasioni barbariche Monica Maggioni ha confermato che è matta come un cavallo ("non si vede?") e ha rivelato che è un po' "orso".

sfoglia     ottobre        dicembre