.
Annunci online

attentialcane [ politica e occidentalismi ]
 


"Bau bau baby"
                Freak Antoni 


Segui attentialcane su Twitter


Scrivetemi su: maxsorci@yahoo.it

Questo blog è gemellato
con Nonsolorossi.



  
Riassunto, il raccoglitore delle notizie della rete!
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 
CIRCUS.IT : XML/RSS/ATOM Feeds Aggregator

Antipixel di Lamianotizia 


7 marzo 2010


SOSTANZIALMENTE PARLANDO

Al netto delle dipietrate mi stavo chiedendo: e se i partiti che appoggiano Formigoni e Polverini fossero stati opposizione - cioè senza un governo amico che ne sostenesse le richieste - una loro eventuale esclusione sarebbe stata sostenibile? So che non si può fare il processo alle intenzioni, ma il capo dello Stato, se non si fosse mosso l'esecutivo, avrebbe preso l'iniziativa? E l'esclusione di un partitucolo può essere sostenibile? E quanto sostenibile? Perchè, se è vero che in democrazia più gente vota e meglio è e quello che conta è la sostanza, allora viva le sostanze di tutti (ipotesi riformista) e/o rendiamo il voto obbligatorio andando a stanare uno ad uno gli antidemocratici astensionisti deviazionisti e sbattiamoli in galera (ipotesi massimalista).


9 giugno 2009


COESI

"Il partito mi ha sostenuta, è stato coeso".

Non credo che
Debora Serracchiani abbia bisogno di consigli, però una cosa mi sento di suggerirla: non parli mai come Prodi. Mai!


9 giugno 2009


NON ARRIVARCI PER CONTRARIETA'

Pierluigi Bersani a Otto e mezzo: "Io ho in testa da sempre un grande partito popolare, di sinistra, democratico e liberale. Un partito che sa andare oltre l'esperienza socialdemocratica".
Qua si è d'accordo, soprattutto sul "liberale". Il problema però è che bisogna dare gambe a questa cosa altrimenti tutto resta appeso lì, evanescente, un lancio del cuore oltre l'ostacolo vacuo e velleitario e anche ingenuotto. Bisogna avere coraggio quando è il caso di averne. E bisogna anche saper scegliere i tempi, perchè qua si crede che l'errore più grosso sia stato commesso alla Bolognina quando si poteva trasformare il partito in una moderna forza socialdemocratica. Insomma adesso diventa difficile andare oltre ciò che non si è mai stati.


7 giugno 2009


OK

Sto andando. Non tanto per Franceschini o per bloccare Berlusconi (chè ci pensa la Lega), ma per lasciare a casa questi qua.


4 giugno 2009


PICCOLI ANALISTI POLITICI CRESCONO

Genova, ore 7.56, lungo la strada che porta alla scuola, guardando di sbieco i manifesti elettorali dopo una dotta discussione sui diversi gradi di potenza dei Gormiti

R: "Papà, ma abbiamo già votato?"
M: "No, ancora no (non posso dirgli che forse non ci vado, che faccio come Velardi... l'esempio è importante, dopotutto)".
R: "Io voto per la Repubblica italiana"
M: "Ah! (o ha sentito un discorso di Napolitano o pensa di votare per Repubblica, il giornale)"


22 aprile 2009


RICETTE NEO-KEYNESIANE ANTICRISI

 immagine documento



















Invece che scavare e riempire buche


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. politica pd elezioni keynes

permalink | inviato da Attentialcane il 22/4/2009 alle 14:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


7 novembre 2008


"EHI SONO PROPRIO CONTENTO PER TE E PER TUTTI I NERI, VE LO MERITATE"

Visto che - dopo gli ultimi post - ho ricevuto migliaia di telefonate di fans inviperiti ("Ehi, Attentialcane, ma sei come Berlusconi?"), milioni di mail e miliardi di sms dall'Ohio al Nevada, dalla Pennsylvania all'Oregon  ("fuck off, attentivetothedog"), beh, siccome non ho tempo e soprattutto non sono bravo a chiarire, vi dico che la penso esattamente come lui.

"Adesso, improvvisamente, sono tutti contenti per i fratelli neri. È tra l’altro un altro dettaglio in cui si sente la grande differenza - anche generazionale - tra chi è contento che abbia vinto Obama perché è nero e chi è contento che abbia vinto Obama e non gliene è mai fregato niente che fosse nero. Insistere sul fatto che questa sia una grande vittoria contro il razzismo è riduttivo e antipatico: significa definire la grande campagna di Obama e il suo messaggio attraverso l’unico tratto involontario, ovvero il suo essere nero. Significa dirgli, dopo tutto quello che ha fatto e detto, “ehi, sono proprio contento per te e per tutti i neri, ve lo meritavate”. C’è un paternalismo insopportabile in tutto questo. Ed è la ragione per cui tutta questa insistenza sul “nero alla Casa Bianca”, che prevale su tutto il resto che entrerà alla Casa Bianca, mi infastidisce così: e poi magari esagero anch’io".


27 aprile 2008


TANTO MICA ABITO A ROMA

Io comunque mi assumo le mie responsabilità: quali che siano le conseguenze sugli assetti del Pd, se Rutelli perde diciamo che non mi dispiace.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. roma rutelli elezioni alemanno

permalink | inviato da Attentialcane il 27/4/2008 alle 22:4 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (11) | Versione per la stampa


15 aprile 2008


POI MAGARI MI ESERCITO

Prime impressioni:
- il Pd non ha vinto (nel senso che ha preso meno voti di quanto ci si aspettava)
- dove sono andati i voti della sinistra radicale? (l'astensionismo c'entra poco)
- meno male che il Pdl ha vinto bene, così Montezemolo sta zitto.

p.s. e invece no, Montezemolo non sta zitto e sale sul carro dimostrando una gran bella faccia di tolla.


14 aprile 2008


NUN C'E' CASCATO

Sì, ok, il cucchiaio glielo abbiamo fatto, ma stavolta Van der Sar era lì in piedi ad agguantare la palla.


14 aprile 2008


MA COME SAREBBE?

Prima proiezione sul Senato di Ipsos per Mediaset: Pdl-Lega-Mpa al 47,8%, Pd-Idv al 37,2%.


14 aprile 2008


A NASO

Per me Fini ha portato meno voti della Lega.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ELEZIONI FINI BOSSI LEGA PDL

permalink | inviato da Attentialcane il 14/4/2008 alle 16:30 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


14 aprile 2008


CALMA E GESSO

 

Non succederà, ma se con le prime proiezioni la forchetta si assottiglia ancora, si passa direttamente al cucchiaio.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. totti berlusconi veltroni elezioni

permalink | inviato da Attentialcane il 14/4/2008 alle 16:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


13 aprile 2008


RAPPRESENTANTI DI LISTA

 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. elezioni politica chiesa papa ratzinger

permalink | inviato da Attentialcane il 13/4/2008 alle 18:11 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


13 aprile 2008


UN PO' COME FOSSE BOSCO CEDUO

Può darsi che risponda ad una precisa tattica elettorale. Può darsi che scrivendo una lettera sulla crisi alimentare mondiale al direttore di Repubblica, Romano Prodi abbia voluto tranquillizzare tutti gli elettori di centrosinistra: me ne vado sul serio, mi occuperò di altro. Il problema - invece - è proprio questo: Prodi rilancia e ambisce a palcoscenici internazionali, da vecchio saggio. Con la differenza che Blair c'ha il fisico, lui no. E' una mia vecchia fissazione, ma non mi pare che sia tanto indicato scrivere a Ezio Mauro domenica 13 aprile ad urne aperte.

p.s. forse ormai i giochi nella testa degli italiani sono già fatti, ma se anche un solo elettore indeciso desistesse dal passare dal centrodestra al centrosinistra (o anche soltanto ad astenersi) per colpa del Prodi statista planetario, beh... ma è un'ipotesi di scuola. 


11 aprile 2008


OTTIMISMO

Mi sa che c'è qualche problema di trasmissione per Attentialcane. Comunque, qualora riusciste a sentirmi, volevo dirvi una cosa a voi là fuori: Berlusconi stasera a Ottoemezzo c'aveva la voce rauca.

p.s. pare tutto tornato alla normalità.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. berlusconi elezioni ottoemezzo

permalink | inviato da Attentialcane il 11/4/2008 alle 21:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


11 aprile 2008


NO PARTY

 Il candidato premier del Pd Walter Veltroni ha incontrato l'attore statunitense  George Clooney in un bar di corso Sempione a Milano prima di raggiungere la sede del Corriere della Sera, dove il segretario del Partito democratico è stato protagonista di una videochat con i lettori di Corriere.it. «George lo conosco da tempo e con lui ho un rapporto di amicizia e di stima» ha detto Veltroni, ringraziando l'attore per il  suo sostegno «forte e affettuoso» alla candidatura a premier e dichiarandosi per il paragone fatto da Clooney tra Veltroni e Barak Obama (Fotogramma)

Party nel senso di partito eh!


11 aprile 2008


UNO SPLENDIDO PRETE CINQUANTENNE CON UN TOCCO DI SPERICOLATEZZA

Il 13 e 14 aprile vota Pierferdinando Casini - Unione di Centro

Chissà se Casini ha deciso la sua campagna con le alte sfere vaticane. Fattostà che, con quell'alone biancastro dietro la testa, i manifesti sono molto vicini a immagini votive. Qui sopra inoltre il leader Udc ha proprio l'aria di essere uno di quei preti di oratorio che sta per iniziare una partita di calcetto. Il braccialetto al polso però semanticamente mi spiazza un po'.

p.s. Vuoi vedere che nell'avambraccio sinistro c'ha un tatuaggio come Piroso?


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. casini udc elezioni

permalink | inviato da attentialcane il 11/4/2008 alle 7:21 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (7) | Versione per la stampa


10 aprile 2008


CARO NULL TI SCRIVO

Gentile NULL,
sappiamo bene che il 13 e 14 aprile si gioca un’altra tappa decisiva per il futuro dell’Italia. Un futuro che abbiamo cominciato a costruire insieme dal 1995 con la nascita dell’Ulivo e che oggi ha preso la forma del Partito Democratico
. (...) Grazie soprattutto per aver tenuta accesa in tutti questi anni, anche nei momenti difficili, la fiammella dell’Ulivo. Dipende anche da ciascuno di noi. Un’Italia nuova si può fare.
Con molta amicizia,
Giulio Santagata

Mi sa che Santagata vive da un'altra parte. Può darsi che la strategia di Veltroni sia peggiore (io credo - se è autentica e saprà sostenerla - che sia migliore), ma il Pd è un'altra cosa rispetto all'Ulivo. E' frutto di quell'esperienza lì, è collegato da un rapporto di parentela, ma è un'altra cosa. E poi, last but not least, io non mi chiamo Null.


9 aprile 2008


LEGGI SCIENTIFICHE

A proposito di metafore politico-calcistiche, l'allenatore della Roma Spalletti avrebbe dichiarato che stasera contro il Machester, sì, "si può fare". Lasciando tra parentesi il fatto che la stessa frase a Mancini portò male, vorrei fare qui una dichiarazione piuttosto impegnativa, una dichiarazione con la quale intendo sdoganare anche scientificamente la tattica del cuore-oltre-l'ostacolo che ha caratterizzato la campagna elettorale di Veltroni: se la Roma si qualifica il Pd vince le elezioni. E' matematico.


8 aprile 2008


MA CHE SIAMO IN UN'AULA DI TEAM BUILDING?

"Noi siamo un po' come quella Nazionale. Nessuno pensava che ce la potessimo fare, poi abbiamo vinto con l'Argentina, il Brasile e la Polonia. E il 13 aprile c'é la finale e dobbiamo vincerla tutti insieme" (Walter Veltroni)

"E come nel momento duro dagli spalti la gente ti dice: eh la squadra non gira non corrono... Bene, correte di più, stringete i denti... prova di carattere... e allora dagli spalti vi applaudiranno perchè voi andrete e segnerete" (
Luca Luciani)


4 aprile 2008


DEMOCRISTIANA TUA SORELLA!

Ma cosa avrà pensato un vecchio militante della vecchia macchina organizzativa del Pci (ce ne sono, sapete, che stanno lavorando come ossessi per il Pd e quindi anche per Marco Follini) leggendo ieri questa intervista?


2 aprile 2008


TELE SGURGOLA

Non è tanto il siparietto finale, con la battuta del dentista e il buffetto sulla guancia alla Del Bufalo, che deve essere messo in primo piano, ma la gestione dei tempi tra l'uscita di Berlusconi e l'entrata di Veltroni, con Berlusconi che impalla la telecamera riapparendo magicamente di schiena dopo aver fatto il giro dello studio (era lui vero? beh, se era lui, suggerirei una metafora politica). Una roba da Tele Sgurgola che vale il prezzo del canone 2008.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. politica berlusconi elezioni veltroni

permalink | inviato da attentialcane il 2/4/2008 alle 7:39 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


20 marzo 2008


DETERMINISMI

Quando venne arrestata per sfruttamento della prostituzione la bambina del gatto nero, Valter Brugiolo, il bambino di Popoff, disse: «L' arresto di Vincenza? Incredibile». Ricordo che la dichiarazione mi sorprese un po’: perché “incredibile”? Chi canta allo Zecchino d’oro deve avere la strada deterministicamente inscritta nell’ordine della legge naturale? O cristinedavena o candidati dell’Udc?


19 marzo 2008


UN'ELEZIONE TRISTE

Andrea Verde si presenta alle erezioni con il Pdl.
(via Mantellini)


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. elezioni pdl andrea verde

permalink | inviato da attentialcane il 19/3/2008 alle 15:34 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


16 marzo 2008


CUESTE ELEZZIONI

"Non le vincerà nessuno, queste elezioni. Perchè se non si affronta subito la questione delle mafie le vinceranno sempre loro (...) hanno già individuato con quali politici accordarsi, in entrambi i schieramenti".

Capisco il sacro fuoco, ma Saviano dovrebbe stare più attento. Magari è soltanto un errore di stampa o un'evoluzione della lingua (e io non lo so).


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. saviano elezioni mafia camorra

permalink | inviato da attentialcane il 16/3/2008 alle 10:28 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (2) | Versione per la stampa


14 marzo 2008


ATTALISMI

Il concetto l'aveva espresso anche a Ballarò e lo ribadisce oggi sul Corriere della sera. Dice Andrea Olivero presidente Acli: "L'Italia non vuole una scelta di parte, ma una scelta per il bene comune. La politica da sola non ce la fa". Ma che vuol dire? Che l'Italia non vuole scegliere? Che il bene comune è dato oggettivamente? Che alla politica, visto che non ce la fa, bisogna dare una mano abolendo le elezioni?


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. ATTALI politica elezioni acli olivero

permalink | inviato da attentialcane il 14/3/2008 alle 14:55 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


13 marzo 2008


COME CHIESA E CONFINDUSTRIA

Saviano: “Mi volevano dal Pd ad An. Ma non posso essere di parte”.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Elezioni politica Saviano mafia camorra

permalink | inviato da attentialcane il 13/3/2008 alle 9:20 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (22) | Versione per la stampa


8 marzo 2008


QUANTO COSTA FARE FINTA DI ESSERE UNA STAR



Dopo aver letto il
suo titolo, è assolutamente necessario correggere una cosa scritta ormai più d'un mese fa: la delegazione degli industriali che, all'epoca della crisi di governo, si presentò alla stampa dopo l'incontro con Marini era gente decisamente su di giri per plurimi negroni e martini cocktail. E Montezemolo era senza dubbio amico del barman.


8 marzo 2008


"SON DEPUTATO E JE DO GIÚ"

L'Udc si distingue sempre per la scelta spericolata degli inni. Già quella volta apprezzammo lo sforzo di Follini alle prese con vecchie bretoni e gesuiti euclidei. Stavolta, senza Follini, hanno optato per "Non sarà un'avventura" di Lucio Battisti. E hanno fatto bene.

sfoglia     febbraio        aprile