.
Annunci online

attentialcane [ politica e occidentalismi ]
 


"Bau bau baby"
                Freak Antoni 


Segui attentialcane su Twitter


Scrivetemi su: maxsorci@yahoo.it

Questo blog è gemellato
con Nonsolorossi.



  
Riassunto, il raccoglitore delle notizie della rete!
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 
CIRCUS.IT : XML/RSS/ATOM Feeds Aggregator

Antipixel di Lamianotizia 


16 ottobre 2011


L'ORTICELLO DI SLOW FOOD

"Lasciatemi dire che con Slow Food stiamo raccogliendo fondi da dare alle comunità per realizzare mille orti in Africa nel corso del prossimo anno. È una goccia nel mare, perché ce ne vorrebbero un milione, ma è pur qualcosa".

Posto che sulla faccenda degli sprechi alimantari (ma anche su quelli della carta e delle parole) sono d'accordo, non ho ben afferrato tutti i nessi logici presenti in questo ennesimo brodo di Carlin Petrini. Cioè se mi fai la ramanzina che la colpa della fame in Africa è mia mi devi anche spiegare perchè non buttando via le croste di formaggio posso contribuire a eccetera eccetera. Voglio dire che mi devi analizzare per filo e per segno tutti i meccanismi economici e distributivi e quelle robe lì e non lasciarli sullo sfondo. Mi devi spie-ga-re-be-ne. Perchè alla fine resta il retrogusto che la Giornata mondiale dell'alimentazione (oggi) serva per parlare di Slow Food e dei suoi orti. E questa sì che sarebbe una goccia nel mare.
(via Giovanni Taurasi)


13 aprile 2008


UN PO' COME FOSSE BOSCO CEDUO

Può darsi che risponda ad una precisa tattica elettorale. Può darsi che scrivendo una lettera sulla crisi alimentare mondiale al direttore di Repubblica, Romano Prodi abbia voluto tranquillizzare tutti gli elettori di centrosinistra: me ne vado sul serio, mi occuperò di altro. Il problema - invece - è proprio questo: Prodi rilancia e ambisce a palcoscenici internazionali, da vecchio saggio. Con la differenza che Blair c'ha il fisico, lui no. E' una mia vecchia fissazione, ma non mi pare che sia tanto indicato scrivere a Ezio Mauro domenica 13 aprile ad urne aperte.

p.s. forse ormai i giochi nella testa degli italiani sono già fatti, ma se anche un solo elettore indeciso desistesse dal passare dal centrodestra al centrosinistra (o anche soltanto ad astenersi) per colpa del Prodi statista planetario, beh... ma è un'ipotesi di scuola. 

sfoglia     settembre        novembre