.
Annunci online

attentialcane [ politica e occidentalismi ]
 


"Bau bau baby"
                Freak Antoni 


Segui attentialcane su Twitter


Scrivetemi su: maxsorci@yahoo.it

Questo blog è gemellato
con Nonsolorossi.



  
Riassunto, il raccoglitore delle notizie della rete!
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 
CIRCUS.IT : XML/RSS/ATOM Feeds Aggregator

Antipixel di Lamianotizia 


9 ottobre 2007


KAZARO

Angelo Rovati consulente di Prodi in qualità di esperto per il Kazakistan mi pare una trovata sublime. 


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Rovati Prodi Kazakistan

permalink | inviato da attentialcane il 9/10/2007 alle 19:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


18 giugno 2007


COMICI

Sempre a proposito di Ricucci-comico (secondo Rovati), io una letta all’ intervista di oggi su Repubblica la darei perché ci sono scritte cose mica tanto comiche. E comunque, visto che stiamo parlando di comici, vorrei sottoporvi un paio di virgolettati. Il primo è tratto dall’intervista di cui sopra, il secondo è una dichiarazione di Marco Follini (che Rep a pag. 2 chiama Massimo):

1) Casini ha detto che non l'ha mai conosciuta né ha mai parlato con lei. E' sembrato molto irritato, ha preso le distanze.
"E' vero che non ci siamo mai conosciuti. Ha ragione. Non ho mai avuto nessun interesse a conoscerlo".

2) “lo conosco abbastanza bene da escludere nettamente che abbia giocato un ruolo in queste vicende. Il ritratto che ne fa Ricucci è decisamente inverosimile”

Casini non contava nulla e Ricucci non perde tempo a parlarci. Casini burattinaio? Ah-ah-ah!


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. casini follini ricucci rovati unipol

permalink | inviato da attentialcane il 18/6/2007 alle 11:51 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (3) | Versione per la stampa


18 giugno 2007


FAJELO VEDE' FAJELO TOCCA'



Angelo Rovati
dice alcune cose condivisibili riguardo ai “grandi imprenditori” e ai “cultori del libero mercato”, però fa un po’ troppo il nobilastro de noantri quando parla di Stefano Ricucci, e soprattutto quando riferisce cose dette dall'immobiliarista (io sono "uno che se tromba 'a Falchi tutte le sere"). Insomma non esattamente un signore nato, anche perché, se proprio vogliamo metterla sul blasone, non dimentichiamoci che lui – prima – faceva il giocatore dell’Oransoda.

“Una persona simpatica, divertente, che però lasciava il tempo che trovava. Un talento comico naturale. (…) Sono contento di aver salvaguardato Prodi. Ricucci non gliel’abbiamo mai fatto vedere

sfoglia     settembre        novembre