.
Annunci online

attentialcane [ politica e occidentalismi ]
 


"Bau bau baby"
                Freak Antoni 


Segui attentialcane su Twitter


Scrivetemi su: maxsorci@yahoo.it

Questo blog è gemellato
con Nonsolorossi.



  
Riassunto, il raccoglitore delle notizie della rete!
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 
CIRCUS.IT : XML/RSS/ATOM Feeds Aggregator

Antipixel di Lamianotizia 


20 febbraio 2004


LUCA SOFRI E I FIGLI DI PAPA'

Dire che molti giornalisti sono giornalisti grazie al fatto di essere figli di papà (Feltri, Focolari, Galeazzi, Marrazzo, eccetera) non è elegante, soprattutto nei confronti di se stessi.
Uno fa la figura del rosicone e non è bello.
E se poi sono bravi e si chiamano Feltri che colpa ne hanno?
Si potrebbe dire - parafrasando uno sketch di Neri Marcorè - che ce l'hanno fatta "nonostante siano figli di papà".
Dunque, veniamo ai fatti: un tale che ha un blog qui sul Cannocchiale attacca Luca Sofri su questa materia scivolosissima, mettendoci dentro - anche - giudizi su Condor, la trasmissione quotidiana di radio2. Luca pare se la sia presa e abbia risposto per la rime.
Ora, sia chiaro, io non conosco il tono degli "insulti" e non so neanche se si sia trattato di insulti; però una cosa è certa: conviene sempre criticare nel merito e non per famiglie.
Luca Sofri spesso scrive cose intelligenti, alcune volte cose non condivisibili, ma non è che - siccome si chiama così - tutto quello che dice lo devo passare al setaccio dell'anagrafe.
E poi a me Sofri è pure simpatico!

P.S. Tutta la faccenda è stata innescata da Achille, citato da Sofri nella sua rubrica su Vanity Fair, che è un giornalaccio per sciampiste.




permalink | inviato da il 20/2/2004 alle 15:26 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (13) | Versione per la stampa
sfoglia     gennaio        marzo