.
Annunci online

attentialcane [ politica e occidentalismi ]
 


"Bau bau baby"
                Freak Antoni 


Segui attentialcane su Twitter


Scrivetemi su: maxsorci@yahoo.it

Questo blog è gemellato
con Nonsolorossi.



  
Riassunto, il raccoglitore delle notizie della rete!
BlogItalia.it - La directory italiana dei blog 
CIRCUS.IT : XML/RSS/ATOM Feeds Aggregator

Antipixel di Lamianotizia 


30 luglio 2009


LO DICO DA CATTOLICO, SIA CHIARO

"Non ho mai avuto grandi simpatie per le iniziative a favore dello “sbattezzo”: mi sembra mostrino un”incapacità di vera indipendenza dalle chiese e una debolezza vittimistica fuori luogo".

Potrei sbagliare, ma mi pare che lo "sbattezzo" sia proprio (proprio) in polemica con quella Chiesa lì e non con generiche "chiese". Poi si può anche scrivere chiesa con la "c" e non con la "C", ma è un altro discorso. Un discorso ye-ye, diciamo.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Wittgenstein Sofri Chiesa sbattezzo

permalink | inviato da Attentialcane il 30/7/2009 alle 23:8 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


30 luglio 2009


EHILA', BELLE FIGHE!

 «Maggioranza mai così coesa»




permalink | inviato da Attentialcane il 30/7/2009 alle 23:2 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (1) | Versione per la stampa


23 luglio 2009


UNO CENTO MILLE BALDUCCI

La vignetta di Giannelli  - Dal Corriere della Sera di giovedì 23 luglio 2009

Visto il precedente, che De Bortoli rimuova Giannelli.


3 luglio 2009


VOGLIAMO IL TEMPO MASSIMO

"Gli (a Veltroni, ndb) si dovrebbe riconoscere un merito non piccolo. Con la creazione del Pd ha salvato la barca del riformismo italiano un attimo prima dello schianto dei socialismi europei (...) E in fondo la questione vera di cui forse si discuterà al prossimo congresso del Pd, fra un accoltellamento e l'altro, è rimasta quella. Se andare avanti verso la strada di un partito nuovo, che finora non c'è stato soltanto a parole. Oppure se tornare all'usato sicuro, ala prospettiva più rassicurante ma più vecchia e forse fuori tempo massimo, della socialdemocrazia".

Allora, a parte il fatto che Veltroni non ha fondato un'emerita cippa, bisognerebbe che
Curzio Maltese sapesse una cosa soltanto: la socialdemocrazia in Italia non è mai esistita e, dunque, Veltroni non ha salvato nulla. Il partito nuovo in Italia è proprio la socialdemocrazia. Cioè l'usato sicuro.


3 luglio 2009


NOEMI E IL FESTIVAL DEL "CORTO"


 
Adesso a Repubblica vanno giù anche 
di fioretto.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. Berlusconi Noemi politica

permalink | inviato da Attentialcane il 3/7/2009 alle 8:54 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


2 luglio 2009


"CHE NON ABBIAMO PIU' NIENTE DA DIRE"

Qua si condivide in buona parte l'intervento di Bersani. L'unico appunto che gli si muove è la citazione di Vasco Rossi ("siamo solo noi, come direbbe Vasco, a poter fare tutto questo"), se non altro perchè c'entra poco con quello che ha detto prima.


1 luglio 2009


SBORONE



In realtà la f del nuovo think tank di Montezemolo sta per Ferrari.


Tag inseriti dall'utente. Cliccando su uno dei tag, ti verranno proposti tutti i post del blog contenenti il tag. politica montezemolo italiafutura

permalink | inviato da Attentialcane il 1/7/2009 alle 20:40 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa


1 luglio 2009


PARASIMPATICO

 

Che la Serracchiani non sia ancora pronta per la leadership lo capisci da alcuni clamorosi errori di analisi politica: Franceschini, più che simpatico, è un para.


1 luglio 2009


IO VOGLIO UNA FORZA TRANQUILLA PERCHE' E' DA QUANDO SON NATO CHE SON DEMOCRISTIANO

Marco Follini tiene una rubrichina sul Riformista. Ieri scriveva qualcosa sulla sua posizione in vista del congresso del Pd. "Con una curiosità superiore al mio peso politico (appunto, ndb) - scrive - molti mi chiedono come mi schiererò". Uno tenderebbe a ritenere con Franceschini. Da buon democristiano però mette un sacco di "forse", "chissà", "dipende" e - soprattutto - detta la pregiudiziale: "Una certa retorica che sento sul rinnovamento mi ricorda più Kissinger che chiedeva 'fresh faces' alla Dc, che non Zaccagnini". La pregiudiziale non è tanto la sua contrarietà ai "giovanilisti" (il titolo del pezzetto di ieri era "Con chi sto? Contro i giovanilisti"), cosa che ci troverebbe pure in accordo, ma un'altra: sto con Franceschini a patto che la sua democristianitudine zaccagniniana sia più esibita, perchè il Pd "deve porsi all'elettorato come una forza tranquilla", cioè come una nuova Dc. Ora, è chiaro che il Pd deve tranquillizzare, "essere capace di ascoltare le mille voci della società" e non seguire la deriva populista. Però, calma, serve un po' di misura nell'essere misurati: qualche posizione, ad esempio sulla laicità dello Stato, bisogna prenderla. A Follini inoltre bisognerebbe ricordare che se Franceschini vince lo fa con l'appoggio di pezzi di sinistra che flirtano col populismo. Ma forse lo sa e ha scritto quella cosa su Kissinger soltanto per un eccesso di analisi. O per non dire nettamente (vecchia volpe!) da che parte sta. Perchè come diceva un mio amico due democristiani si odiano più di quanto non si odi un ex dc e un ex pci.

sfoglia     giugno        agosto