Blog: http://attentialcane.ilcannocchiale.it

NELL’AMPIA IMMENSITA’ PROFONDA DEL BLU DIPINTO DI BLU


Walter Veltroni
fa le cose come si deve nella scalata al Partito democratico. Per tranquillizzare i cattolici, essendo un genio della comunicazione politica, si fa intervistare dall’Eco di San Gabriele, il mensile dei padri passionisti abruzzesi. Parla un po’ di famiglia (“cerco di essere molto attento, sia come padre che come marito”), della “luce negli occhi” di Giovanni Paolo II, dei missionari africani (“angeli caduti in terra”). Dice di credere di non credere però ha il gusto della “ricerca di una dimensione ampia, profonda, alta”. Che è una frase piuttosto fatta e scoutista e, se ci pensate, vuol dire tutto e non vuol dire niente. Perché se Dio volesse manifestarsi (sempre) nella dimensione ristretta, superficiale e bassa di un moscerino sarà pur libero di farlo o no? Ecco, in quel caso Veltroni non lo vedrebbe.

Pubblicato il 8/11/2006 alle 15.6 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web