Blog: http://attentialcane.ilcannocchiale.it

PER TUTTI O PER NESSUNO

Qui sotto un passaggio della lettera (da leggere tutta) che Francesco Cossiga scrive al Riformista.

“Non riuscivo a comprendere perché una società di cooperatori non potesse controllare con i suoi soldi una banca, mentre manager e professori d’università sì, anche senza metterci soldi. E non riesco a comprendere perché si sia potuta sollevare una questione morale nei confronti di dirigenti di un partito che era l’erede del Partito Comunista, il partito dei lavoratori e delle cooperative, e non la si sia sollevata per una megafusione bancaria appoggiata da un presidente del Consiglio e da un partito della coalizione perché la politica deve stare fuori dall’economia per tutti o per nessuno”.

Pubblicato il 14/6/2007 alle 14.40 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web