Blog: http://attentialcane.ilcannocchiale.it

ASSE NELLA MANICA

Un paio di sere fa Enrico Mentana e Paolo Guzzanti a Ottoemezzo erano sicuri: Veltroni, se ci sono le elezioni, corre da solo. Il che è giusto in linea di principio, visto che non puoi riproporre agli elettori l'accordo con forze che hanno contribuito a disarcionare un governo di centrosinistra dicendo che no, stavolta non commetteremo lo stesso errore. Questo, se si andasse alle elezioni. E se, ammesso che Prodi cada, alle elezioni non ci si va? Con chi starebbe Veltroni?
A me l'uscita dell'altro giorno di Bertinotti sul governo di transizione ha fatto un po' pensare. E allora mi sono ricordato di un pezzo del Giornale di venerdì scorso in cui si diceva - provocatoriamente - che Bertinotti sarebbe in realtà tentato di entrare nel Partito democratico. Così oggi non mi ha sorpreso
questo articolo di Verderami in cui si prospetta un ipotetico asse Fausto-Walter.

Update del giorno dopo: anche Claudia Mancina sul Riformista parla di prospettive coincidenti tra Fausto e Walter.

Pubblicato il 25/10/2007 alle 22.23 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web