Blog: http://attentialcane.ilcannocchiale.it

ATT(U)ALISMO

Il Corriere della sera pensa creativamente già al dopo: si sostituisce a Giorgio Napolitano, scioglie le camere, fa vincere le elezioni a Berlusconi, nomina la commissione Attali in Italia e fa pure qualche nome (non direttamente, per carità, ma intervistando illustri personaggi).
Insomma Paolo Mieli è – gentilianamente – per la creatività dell'atto del pensiero pensante.

p.s. e, come diceva Corrado, non finisce qui: "E' con questo spirito di esercizio non accademico ma di reale riflessione e proposta politica che apriamo qui la discussione con alcune personalità del Paese".  

Pubblicato il 26/1/2008 alle 10.3 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web