Blog: http://attentialcane.ilcannocchiale.it

OLTRE LA DIFFERENZIATA

Dopo i noti fatti sono molto sensibile alla raccolta differenziata. Ieri sera sono sceso per differenziare una sporta consistente di carta: fogli, riformisti, repubbliche, corrieri, stampe, eccetera. Al bussolotto mi si avvicina furtiva una signora sulla sessantina che mi fa: "Che me li può regalare?" Momento di stupore, poi si giustifica: "Sa... per il mio cagnolino". "Ma certo - le faccio io - tenga, magari Io donna non è proprio indicato", e lo getto tra carta e cartoni mentre ci sorridiamo complici. 
Ecco, non so quale insegnamento trarre da tutto ciò. La signora non sembrava una squatter, una di quelle per l'azione dimostrativa, disperata, individuale contro il sistema dei media. E neanche una semplice casalinga. Troppo sfrontata, troppo creativa. E se fosse l'avamposto delle nuove truppe cammellate di Pecoraro Scanio? Pattuglioni di cittadini che puntano direttamente al riciclo autogestito come ulteriore tappa nella battaglia al cuore dello Stato? Mi chiedevo inoltre: a chi rifileranno gli editoriali di Panebianco o di Pigi Battista riciclati?

Pubblicato il 21/2/2008 alle 9.14 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web