Blog: http://attentialcane.ilcannocchiale.it

OSSIMORI

Il bel post squonkiano sul rapporto tra conversazione 2.0 e blog (Il bar e la biblioteca) mi ha fatto pensare al concetto di collective solipsism inserito da Ian McEwan all'interno di questo più ampio articolo.
Tendo a ritenere che il solipsismo collettivo si eserciti più al bar che in biblioteca. Poi ci sono anche le biblioteche trasformate in baracci di periferia o bar che se la tirano da biblioteche, ma questo è un altro discorso.

Pubblicato il 20/11/2008 alle 14.0 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web