Blog: http://attentialcane.ilcannocchiale.it

POI LA SMETTO ANCHE PERCHE' LA "E" DI PERCHE' NON SI SCRIVE MICA CON L'APOSTROFO

Per continuare il discorso iniziato qui dirò che adesso sto leggendo La solitudine del maratoneta di Alan Sillitoe. Lo avevo cercato già qualche mese orsono, ma era ormai fuori catalogo. Fortunatamente Minimun fax lo ha ristampato qualche settimana fa facendo scrivere la prefazione a Paolo Giordano. Del libro vi parlerò quando l'avrò finito. Per ora devo dire che a pag. 32 c'è questa frase: "Ma anche se qualcuno, in una lettera alla mamma, scriverebbe che patire tutto questo freddo è un tormento, ...".

p.s. nella scheda della casa editrice linkata sopra, il nome del traduttore non è lo stesso di quello che ho io. Mah!

Pubblicato il 7/2/2009 alle 12.45 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web