Blog: http://attentialcane.ilcannocchiale.it

IL BICCHIERAIO MAGICO



Qua si pensa che la mossa di Masi sia stata dettata più dalla pancia che dall'opportunità politica. Naturalmente ciò non significa che non sia legittima. Però, al netto delle menate sacrosante sulla libertà di espressione, l'aspetto rilevante della faccenda è che ancora una volta Santoro detta l'agenda a proprio uso e consumo facendola fuori dal bicchiere. E questa strategia diciamo che sta un po' in una terra di confine tra buon giornalismo e paraculismo incantatore.

p.s. e comunque, ad onor del vero, anche i bicchieri del bicchieraio Santoro sono tutti uguali. Da anni.

Pubblicato il 14/10/2010 alle 8.15 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web