Blog: http://attentialcane.ilcannocchiale.it

L'ORTICELLO DI SLOW FOOD

"Lasciatemi dire che con Slow Food stiamo raccogliendo fondi da dare alle comunità per realizzare mille orti in Africa nel corso del prossimo anno. È una goccia nel mare, perché ce ne vorrebbero un milione, ma è pur qualcosa".

Posto che sulla faccenda degli sprechi alimantari (ma anche su quelli della carta e delle parole) sono d'accordo, non ho ben afferrato tutti i nessi logici presenti in questo ennesimo brodo di Carlin Petrini. Cioè se mi fai la ramanzina che la colpa della fame in Africa è mia mi devi anche spiegare perchè non buttando via le croste di formaggio posso contribuire a eccetera eccetera. Voglio dire che mi devi analizzare per filo e per segno tutti i meccanismi economici e distributivi e quelle robe lì e non lasciarli sullo sfondo. Mi devi spie-ga-re-be-ne. Perchè alla fine resta il retrogusto che la Giornata mondiale dell'alimentazione (oggi) serva per parlare di Slow Food e dei suoi orti. E questa sì che sarebbe una goccia nel mare.
(via Giovanni Taurasi)

Pubblicato il 16/10/2011 alle 7.51 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web