Blog: http://attentialcane.ilcannocchiale.it

CAPELLO COME SCHETTINO

"Insomma Capello si è rivelato un complice e non un capo. Doveva essere lui a punirlo invece di farsi commissariare e scappare via come Schettino".

Francesco Merlo dice cose condivisibili, però come sempre esagera.

Pubblicato il 10/2/2012 alle 17.49 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web