Blog: http://attentialcane.ilcannocchiale.it

LA TUTELA DI NOIALTRI

Così Bonucci su Criscito: "In certe situazioni non è mai facile prendere una decisione, ci sono state delle vicissitudini che hanno portato la Federazione a fare una scelta, che può essere comprensibile o meno ma va a tutela di tutti quanti. Ci sarebbe stato un continuo parlare e qualsiasi cosa venga fatta in certe occasioni ci sono sempre i pro e i contro".
Ma tutti quanti chi? Bonucci doveva stare a casa, come Criscito. O forse la decisione di Prandelli è stata tecnica, visto che a sinistra ha preferito Balzaretti e che Ogbonna può giocare anche centrale. Comunque il problema non è questo. Il problema ora non è Bonucci ma chi lo manda in conferenza stampa.

Pubblicato il 22/6/2012 alle 7.36 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web