Blog: http://attentialcane.ilcannocchiale.it

CATCH THE SAUSAGE BABY

"Brava, vedo che cominci a prenderci gusto", dice il marinaio milanese alla bionda mentre la barca a vela segue il vento e il vento scompiglia le zazzere e quel vento fa beccheggiare dolcemente lo scafo.
Liberi.
Selvaggi.
Senza pensieri che non siano vento.
Uhuhuh.

"Brava", con quella voce suadente e ferma e da uomoman.
"Vedo che...", lei è in completa balìa del mare-profumo-di-mare.
"Cominci a...", e la telecamera indugia sul timone.
"Prenderci gusto...", e lei stacca le mani dal timone scivoloso.

Ma poi appare un piattone di brustel Wudy, fallicamente adagiati sullo smalto, e la poesia se ne va.

"Catch the sausage, baby", le propone famelico.
"Voi-marinai-siete-tutti-uguali - risponde la bionda - pensate sempre ai brustels".

E se ne torna dabbasso a pelare patate per lui che - ormai - pensa a lei lontana e ai bambini coi dentini che spuntano.

O yeah!

Pubblicato il 25/8/2003 alle 15.42 nella rubrica consigli dalla regia.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web